Android Things: il sistema operativo che potrebbe stravolgere il mondo del lavoro

Android è il sistema operativo mobile più diffuso del momento e nel giro di qualche mese poterebbe essere implementato su qualsiasi dispositivo elettronico grazie alla variante Android Things che, com'è facilmente intuibile dal nome, è tutto dedicato all'Internet delle cose (Internet of things).

Per il momento Android Things è disponibile esclusivamente per gli sviluppatori, ma le potenzialità sono a dir poco smisurate. Infatti, se al momento far dialogare uno smartphone con un elettrodomestico è un'operazione a dir poco complicata, con Android Things sarà tutto estremamente più facile.

In realtà, Android Things sarà quasi invisibile agli occhi dell'utente, infatti si tratta sì di un sistema operativo integrato in grado di funzionare su qualsiasi dispositivo connesso ad Internet (videocamere di sicurezza, forni, sveglie intelligenti, macchinette del caffè, router e qualsiasi altro dispositivo collegato al Web).


Quando arriveranno i primi dispositivi con Android Things, si potranno semplificare un gran numero di azioni. Un esempio banale potrebbe essere il controllo di un condizionatore quando si è fuori casa, essendo connesso ad Internet, si potrebbe facilmente accendere o spegnere il dispositivo con una semplice app installata sul proprio smartphone. Le possibilità sono smisurate anche in ambito lavorativo, basti pensare ad un registratore di cassa o una qualsiasi altra periferica in grado di "comunicare" costantemente con il programma di gestione aziendale.

Per correttezza, è bene dire che Android Things non è una nuova idea di Google, tutt'altro! Infatti, si tratta solo di un nuovo nome dell'OS "Brillo" disponibile sul mercato da oltre un anno, ma integrato in un'esigua quantità di dispositivi. La novità è la collaborazione con Qualcomm, l'azienda che si occupa della produzione dei microprocessori presenti sulla maggior parte dei dispositivi Android di fascia alta.

Fonte: ANSA

Prestashop, analisi del carrello a 5 fasi e del carrello rapido

Prestashop è una piattaforma e-commerce facile ed estremamente intuitiva sia per l'utente che per chi gestisce il portale. È questo uno dei tanti motivi per cui abbiamo scelto Prestashop per l'integrazione con i nostri software gestionali. In questo articolo approfondiremo le fasi di checkout, comunemente note come "carrello".

CARRELLO/CHECKOUT A 5 FASI


Il carrello a 5 step è la scelta più consigliata poiché oltre a risultare più chiaro e minimaleIn questa modalità, l'utente viene "accompagnato" attraverso 5 fasi chiare che non lasciano spazio ad errori o incomprensioni.

La prima fase consiste nel riepilogo del carrello che mostra tutti i prodotti acquistati, le quantità e la spesa totale.


Il secondo passaggio può variare in base all'utente. Se l'utente è registrato ed ha effettuato il login, passa automaticamente alla fase successiva, in alternativa ha la possibilità di registrare immediatamente un nuovo account, oppure effettuare il login.


Nella maggior parte dei casi, la terza fase si limita ad una semplice conferma dei dati di spedizione e di fatturazione precedentemente indicati. Inoltre, il cliente può anche aggiornare tali dati o aggiungere nuovi indirizzi.




Nella quarta fase, come potete ben vedere nell'immagine sottostante, l'utente può scegliere la modalità di spedizione con un semplice click, accettando le condizioni generali di vendita.


Nell'ultima fase del carrello l'utente sceglie tra le modalità di pagamento disponibili, concludendo l'acquisto.

CHECKOUT RAPIDO

Il secondo metodo è chiamato "Checkout Rapido" e, sostanzialmente, ripropone tutte le fasi precedentemente descritte in un'unica pagina



Se da un lato potrebbe sembrare più rapido ed intuitivo, in realtà, cela un margine d'errore piuttosto alto per l'utente medio. Infatti, mentre il Checkout a 5 fasi effettua un controllo immediato dopo il completamento di ogni passaggio, il checkout rapido effettua il controllo dei campi solo dopo la richiesta di pagamento.

Concludiamo ricordandovi che, grazie a numerosi moduli e modifiche di vario tipo che VALVES è in grado di apportare, Prestashop permette di creare carrelli personalizzati per soddisfare la creatività e le esigenze di qualsiasi e-commerce.