Visualizzazione post con etichetta Prestashop. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Prestashop. Mostra tutti i post

5 motivi per scegliere PrestaShop per il tuo sito e-commerce

PrestaShop è un progetto open source nato quasi un decennio fa. I numerosi anni di sviluppo hanno dato vita ad un prodotto estremamente efficace e solido dal punto di vista tecnico, È per questo motivo che Valves ha scelto Prestashop come base di sviluppo per gli e-commerce.

Quella che vi proponiamo qui di seguito è la  lista dei 5 motivi per cui abbiamo scelto PrestaShop e lo consigliamo quotidianamente ai nostri clienti.

1. Un software accessibile e semplice da utilizzare grazie a un’esperienza utente studiata sia per principianti che per i più esigenti.

Una volta creati gli e-commerce dei nostri clienti, la gestione passa direttamente nelle loro mani dando loro piena libertà. Per questo motivo pensiamo che l'interfaccia intuitiva di PrestaShop rappresenti un valore fondamentale sia per chi si occupa del back-end, sia per l'utente finale che non dovrà districarsi tra pagine e menù complicati.

2. Un software fuori del comune su cui si basano rinomati rivenditori di moda come Eric Bompard, Manoush o Ba&sh. Inoltre, una serie di “pure player” (aziende leader del mondo digitale) sono riuscite a svilupparsi affidandosi a PrestaShop: Le Slip Français, Decathlon, Envie de Fraises, Private Sport Shop, Brico-Privé, ecc.

PrestaShop non è utile solo per piccoli e-commerce, al contrario, rappresenta la base di numerosi e-commerce di successo.

3. Un hub a cui è connesso un ecosistema di esperti del commercio digitale (sviluppatori, responsabili di e-commerce, project manager) e una community di oltre un milione di membri ubicati in più di 195 paesi.

Essendo diffuso in tutto il mondo, PrestaShop conta una solida base di esperti che possono aiutare i gestori nella personalizzazione e manutenzione del portale.  

4. PrestaShop è sinonimo di garanzia. È usato in più di 250'000 siti e-commerce in tutto il mondo.

Quando un software open source è così diffuso, è improbabile incorrere in bug o altri problemi tecnici.

5. I siti di e-commerce generano un fatturato di decine di milioni di euro attraverso modelli di vendita estremamente variegati (vendita diretta, vendite private, marketplace, social network...).

Anche se per molti, l'e-commerce è esclusivamente sinonimo di commercio B2C, in realtà, un negozio elettronico si presta a svariate tipologie di commercio.

Se pensi che la tua azienda possa ottenere successo con un e-commerce, puoi consultare il preparato team di Valves. Per maggiori informazioni contattaci per un consulto gratuito (modulo contatti online | numero verde 800992060).

Prestashop, analisi del carrello a 5 fasi e del carrello rapido

Prestashop è una piattaforma e-commerce facile ed estremamente intuitiva sia per l'utente che per chi gestisce il portale. È questo uno dei tanti motivi per cui abbiamo scelto Prestashop per l'integrazione con i nostri software gestionali. In questo articolo approfondiremo le fasi di checkout, comunemente note come "carrello".

CARRELLO/CHECKOUT A 5 FASI


Il carrello a 5 step è la scelta più consigliata poiché oltre a risultare più chiaro e minimaleIn questa modalità, l'utente viene "accompagnato" attraverso 5 fasi chiare che non lasciano spazio ad errori o incomprensioni.

La prima fase consiste nel riepilogo del carrello che mostra tutti i prodotti acquistati, le quantità e la spesa totale.


Il secondo passaggio può variare in base all'utente. Se l'utente è registrato ed ha effettuato il login, passa automaticamente alla fase successiva, in alternativa ha la possibilità di registrare immediatamente un nuovo account, oppure effettuare il login.


Nella maggior parte dei casi, la terza fase si limita ad una semplice conferma dei dati di spedizione e di fatturazione precedentemente indicati. Inoltre, il cliente può anche aggiornare tali dati o aggiungere nuovi indirizzi.




Nella quarta fase, come potete ben vedere nell'immagine sottostante, l'utente può scegliere la modalità di spedizione con un semplice click, accettando le condizioni generali di vendita.


Nell'ultima fase del carrello l'utente sceglie tra le modalità di pagamento disponibili, concludendo l'acquisto.

CHECKOUT RAPIDO

Il secondo metodo è chiamato "Checkout Rapido" e, sostanzialmente, ripropone tutte le fasi precedentemente descritte in un'unica pagina



Se da un lato potrebbe sembrare più rapido ed intuitivo, in realtà, cela un margine d'errore piuttosto alto per l'utente medio. Infatti, mentre il Checkout a 5 fasi effettua un controllo immediato dopo il completamento di ogni passaggio, il checkout rapido effettua il controllo dei campi solo dopo la richiesta di pagamento.

Concludiamo ricordandovi che, grazie a numerosi moduli e modifiche di vario tipo che VALVES è in grado di apportare, Prestashop permette di creare carrelli personalizzati per soddisfare la creatività e le esigenze di qualsiasi e-commerce.