Uso di Internet: Android supera Windows

La maggior parte degli accessi ad Internet nel 2017 sono avvenuti da dispositivi Android. Di fatto, il sistema operativo mobile di Google ha letteralmente spodestato Windows di Microsoft.
Anche se il PC continua ad essere un elemento fondamentale nei contesti lavorativi, quando si parla di utilizzo customer, la situazione si ribalta completamente. Infatti, in questi ultimi anni, nelle famiglie italiane spesso il PC viene sostituito in tutto e per tutto da smartphone e tablet.
Secondo i dati raccolti dalla società StatCounter, il vero motivo di questo improvviso sorpasso sembra essere l'Asia: continente nel quale smartphone e tablet con Android a bordo sono estremamente diffusi. In Europa e negli USA, il PC continua ad essere il dispositivo più utilizzato per navigare su Internet.
Per quanto riguarda l'utilizzo di internet da PC (portatili e fissi), Windows continua a primeggiare con una percentuale che si assesta attorno all'80%. È considerando tutti i dispositivi tecnologici con i quali si accede ad Internet che si nota l'effettiva differenza con Android che soffia la prima posizione a Windows.  
Aodhan Cullen, CEO di StatCounter ha dichiarato: "Si tratta di un traguardo importante nella storia della tecnologia e della fine di un'epoca. Segna la fine del dominio globale di Microsoft nel mercato dei sistemi operativi, posizione detenuta dagli anni '80. E rappresenta anche un grosso risultato per Android che solo cinque anni fa raggiungeva appena il 2,4% dell'utilizzo globale di internet".
Si tratta dell'ennesimo segnale che il mondo di Internet è sempre più orientato a smartphone e tablet. Se pensi che il tuo sito Web o il tuo eCommerce non sia ottimizzato per il mobile, contattaci (numero verde: 800.99.20.60) e valuteremo una soluzione insieme a te.