Certificati SSL: una guida pratica

Sei in cerca di un certificato SSL per garantire la sicurezza del tuo sito Web, ma non sai quale scegliere? Prima di tutto devi sapere che esistono varie tipologie di certificati SSL, i quali non si differenziano esclusivamente dal prezzo.

Nel 2017 i certificati SSL sono quasi indispensabili poiché i principali browser (Chrome, Mozilla, ecc) segnalano come "non sicuri" tutti i siti privi di certificato SSL che acquisiscono informazioni sensibili degli utenti (nomi, password, codici delle carte di credito, ecc). Si tratta di un cambiamento molto importante, in quanto i clienti che visitano abitualmente il tuo eCommerce potrebbero ritrovarsi un avviso che segnala il portale come "non sicuro" portando un notevole calo di fiducia nei confronti del tuo eCommerce e quindi del tuo brand.

Il certificato SSL garantisce una connessione sicura grazie al protocollo HTTPS che, al contrario del protocollo HTTP, cripta i dati durante la sessione di navigazione. Sostanzialmente il protocollo HTTPS cripta i dati in modo da prevenire eventuali attacchi MITM.

Chiarito a cosa serva il protocollo HTTPS e il certificato SSL, scopriamo ora le differenze tra i vari tipi di certificati SSL rilasciati dall'Autorità di Certificazione (CA).

SSL DV (Domain Validated)

I certificati SSL DV effettuano una verifica breve che si basa semplicemente sul nome del dominio, sul proprietario del dominio e sui dati inseriti nel modulo di richiesta. La verifica avviene tramite una semplice conferma via email.

SSL OV (Organization Validated)

I certificati SSL OV sono più complicati da ottenere in quanto la documentazione richiesta dall'Autorità di Certificazione è maggiore. In questo caso l'Autorità di Certificazione contatta direttamente l'azienda per richiedere informazioni e documenti necessari per dimostrare la reale esistenza ed identità dell'azienda.

SSL EV (Extended Validated)

Il procedimento per ottenere il certificato SSL EV è simile a quello necessario per il certificato SSL OV. Questo certificato non solo garantisce la sicurezza del sito Web, ma colora la barra degli indirizzi di colore verde includendo il nome dell'azienda.

SSL Single Domain - SSL Wildcard

I certificati SSL si suddivino a loro volta in due grandi categorie: Single Domain e Wildcard. Il primo, come lascia intendere il nome, è utilizzabile su singolo dominio, mentre i certificati Wildcard sono proposti ad un prezzo maggiore, ma includono più domini (e sottodomini).

     SSL GRATIS CON VALVES     

Il Certificato SSL è ormai essenziale per qualsiasi e-commerce o sito web. Per questo motivo il suo mercato è in continua espansione, così come il prezzo a cui viene venduto. VALVES invece, con l'attenzione al cliente che da sempre ci caratterizza, offre a tutti i suoi Clienti un Certificato SSL DV IN OMAGGIO! Perché il successo dei nostri Clienti è anche il nostro!

Gestionali Valves: come impostare la scheda Web/SEO dei prodotti

Quando i nostri clienti scelgono di avviare un eCommerce sfruttando i software gestionali di Valves, molto spesso trovano difficoltà ad impostare prodotti. Tale difficoltà è in parte giustificata visto che l'impostazione di questi parametri solitamente è affidata a veri e propri esperti del settore chiamati eCommerce Specialist. In realtà, i software di Valves sono "user friendly" e permettono quindi di impostare i prodotti Web con estrema facilità.

La scheda Web/SEO

Le schede Web/SEO sono presenti in ogni articolo del software (quarta posizione) e contiene una serie di parametri che permettono di personalizzare i prodotti dell'eCommerce direttamente dal software gestionale.

In questo articolo analizziamo ogni parametro previsto nei software Valves e ti diamo delle linee guida per creare schede dei prodotti complete ed efficaci... Essenziali per il successo del tuo eCommerce!



Tags Web - Meta Keywords


I tag e le meta keywords sono semplicemente delle parole chiave che identificano il tuo prodotto sul Web. In questo campo di testo devi indicare tutte le parole chiave (senza virgole o "separatori" di alcun tipo) che l'utente potrebbe sfruttare durante una ricerca.

Inseriamo questo parametro poiché richiesto dal back office di Prestashop (CMS sul quale basiamo la maggior parte dei nostri eCommerce), ma in realtà queste parole chiave non hanno alcuna rilevanza ai fini della visibilità sui motori di ricerca (Google ha scelto di ignorare le meta keywords fin dal 2009 a causa del fenomeno del Keyword Stuffing).

Descrizione Estesa


Nella scheda Web/SEO dei nostri gestionali, la "descrizione estesa" può essere utilizzata in vari modi: in alcuni casi la utilizziamo per indicare il titolo del prodotto sull'eCommerce, in altri casi invece può essere utilizzato come un "sottotitolo".

Nel caso la descrizione estesa sia stata impostata come "titolo", ti consigliamo di adottare un approccio minimale indicando il nome del prodotto includendo le parole chiave principali (senza esagerare troppo con i dettagli aggiuntivi).

Meta Title


Il Meta Title rappresenta il nome dell'articolo visualizzato sui motori di ricerca. Per essere più chiari, il Meta Title è ciò che solitamente vedi su Google dopo che effettui una ricerca di un prodotto specifico.

In questo campo di testo assicurati di non superare mai i 65 caratteri poiché le parole successive non saranno visualizzate.

Così come per il titolo principale, assicurati di includere il nome reale del prodotto senza esagerare con le parole chiave. In alcuni casi consigliamo di inserire il nome del tuo eCommerce all'interno del Meta Title.


Meta Description


La Meta Description è un'altra caratteristica dedicata esclusivamente ai motori di ricerca. Si tratta di una descrizione molto breve (circa 160 caratteri) dove si descrive molto velocemente il prodotto.

Alcune tecniche di Web Marketing prevedono l'inclusione di una call to action all'interno della Meta Description. La call to action in questo caso è una semplice frase che invita l'utente ad eseguire un'azione (come aprire il sito Web, acquistare il prodotto, prenotarlo, ecc).

Link Rewrite


Questo parametro dedicato agli utenti più esperti permette di personalizzare la parte finale dell'URL della scheda prodotto sull'eCommerce. In parole povere, l'URL è il testo che compare nella barra degli indirizzi.

La personalizzazione dell'URL permette di includere indirizzi più chiari e "parlanti", caratteristica piuttosto importante anche per la SEO (Search Engine Optimization).

https://www.ecommerce.it/p_685135ad458d

https://www.ecommerce.it/Libreria-Legno-Bianca


Com'è facilmente intuibile, il secondo link non è stato generato automaticamente, ma è stato personalizzato per contenere tutte le parole chiave efficaci.

Notizie / Scheda Tecnica (HTML Preview)


Quest'ultimo campo di testo è dedicato alla descrizione completa del prodotto che deve essere quanto più dettagliata possibile.

Quando si scrive la scheda tecnica del prodotto è necessario fare attenzione anche alla formattazione del testo in modo da garantire descrizioni diverse nel contenuto, ma simili nella struttura.

In questo campo, gli utenti più esperti possono inserire anche i tag HTML (grassetti, link, paragrafi, tabelle, corsivo, intestazioni, ecc). Il tasto "HTML Preview" garantisce un'anteprima del codice la quale permette di notare eventuali errori prima di avviare la sincronizzazione con l'eCommerce.

Conclusioni: mettiti nei panni del cliente!


Se hai deciso di curare personalmente le schede dei prodotti del tuo eCommerce, assicurati di compilare accuratamente ogni singolo campo a disposizione.

Quando compili i vari campi di testo, oltre agli essenziali accorgimenti SEO, cerca di immedesimarti nei panni del cliente in modo da fornire tutte le informazioni necessarie.